Fragilità@Work

Promuovere il benessere in azienda: il progetto di ricerca MaCro@Work nel Bilancio di Sostenibilità 2020 di Enel

Il benessere dei collaboratori e la creazione di un clima positivo sono temi sempre più centrali per le organizzazioni. Sono ormai molte le evidenze empiriche che sottolineano come la capacità dell’azienda di diffondere e promuovere well-being abbia ricadute positive sul livello di motivazione, di identificazione con l’impresa e sui risultati di business.

Alcune imprese si stanno spingendo anche oltre, riconoscendo al tema della qualità della vita di lavoro un valore ancora più forte. È il caso di Enel che ha aderito al progetto di ricerca “MaCro@work” promosso dalla Fondazione Lavoroperlapersona con l’intento di accrescere il benessere e l’inclusione dei lavoratori affetti da patologie croniche. L’incidenza dei collaboratori con patologie croniche in Italia e in Europa è significativa e tenderà ad aumentare ulteriormente nel prossimo futuro, con implicazioni rilevanti sul mercato del lavoro e sulla gestione aziendale.

Il file che è possibile scaricare cliccando sull’immagine sottostante è un estratto del Bilancio di Sostenibilità Enel 2020 e testimonia la grande attenzione che l’azienda pone sul tema dei collaboratori affetti da una patologia cronica. Diventa essenziale, infatti, comprendere meglio le loro aspettative e iniziare rimuovere gli ostacoli che questi ultimi spesso si trovano a fronteggiare sul lavoro. In questo senso, è fondamentale prevenire il diffondersi di comportamenti discriminatori e implementare soluzioni che facilitino il pieno inserimento lavorativo, prendendosi cura delle fragilità di ciascuno.

Il documento da conto di un percorso molto articolato realizzato dal Centro di Ricerca EllePì insieme al team HR che ha coinvolto più di 6.000 collaboratori di Enel. L’impegno di Enel, e di altre aziende che stanno aderendo al progetto di ricerca conferma l’importanza di promuovere pratiche di gestione sempre più inclusive e in linea con il lavoroperlapersona per garantire un lavoro e una società sostenibili.


Laura Innocenti è Lecturer in Luiss Guido Carli dove insegna Organizzazione Aziendale e Comportamento Organizzativo. Collabora come ricercatrice alle attività della Fondazione Lavoroperlapersona ed è membro del Comitato Scientifico del Centro di ricerca. Consulente e formatrice, collabora con People Management Lab Srl – Società Benefit e BCorp nella progettazione, coordinamento e erogazione di progetti ed iniziative formative in ambito HR. Ha lavorato per oltre dieci anni nella Direzione Risorse Umane di Telecom Italia e ha collaborato come senior consultant per diverse società di consulenza nella realizzazione di progetti finalizzati all’analisi del clima organizzativo.

Download PDF
Le sfide del lavoro. Riflessioni a margine di un percorso educativo e culturale